VIDEOLETTERA – il servizio di “ANTENNA SUD”

VIDEOLETTERA – il servizio di “ANTENNA SUD”ultima modifica: 2011-01-29T10:02:00+01:00da csgm
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “VIDEOLETTERA – il servizio di “ANTENNA SUD”

  1. purtroppo San Giorgio è terra di nessuno… dove tutti possono fare tutto…

    Perchè la Regione/Comune e Voi non fanno effettuare le seguenti verifiche su San Giorgio (si intende lo spazio che comprendono tutte le traverse che si imboccano da Via detta della Marina fino al Porticciolo di San Giorgio):

    1- verifica della qualità delle acque di balneazione;
    2- verifica igienico sanitaria delle alghe e della sabbia in zona porticciolo S. Giorgio (la sabbia del porto di Torre a Mare dopo le analisi eseguite dall’ARPA erano risultate “inquinate”);
    3- studio di creazione aree di bidoni di nettezza urbana lontano da abitazioni e conseguente eliminazione dei bidoni dei rifiuti lungo il litorale che diventano discariche pubbliche (messa in atto della raccolta differenziata)… questo è igienico??
    4- verifica delle barriere che vengono puntualmente posizionate ogni anno che non consentono il libero accesso al mare e il libero utilizzo dello spazio demaniale;
    5- verifica delle autorizzazioni per vendita abusiva di alimenti e bevande lungo il litorale (frutta, panini, birre)…
    sono stati effettuati controlli a San Girolamo, Fesca e Bari vecchia… ma non San Giorgio e Torre a Mare… infatti queste sono terre di nessuno;
    6- verifica igienico sanitaria degli allevamenti abusivi di pollame, conigli e suini;
    7- verifica degli immobili e delle pertinenze abusive costruite senza permessi di costruzione e/o DIA (OGNI IMMOBILE DEVE RISPETTARE LE NORMATIVE VIGENTI IN MATERIA URBANISTICA E CATASTALE)… perchè il Comune non usa un semplice sistema webgis per monitorare le difformità catastali con la situazione reale del territorio? ha questo bel sito http://www.sit.puglia.it, ma non lo utilizza per il controllo e il monitoraggio delle città della Regione Puglia.

    Torre a Mare e San Giorgio sono tutte da RIFONDARE!!! BISOGNA AUMENTARE I CONTROLLI!!! Qui tutti possono fare tutto, perchè vengono lasciati in pace di abusare della bontà dei vicini!!

    Ma in un Paese Civile, con delle regole da seguire, non è così!!!

    I problemi sono questi… ognuno pensa al proprio orticello e non vuole avere controlli e verifiche perchè qui è tutto abusivo!!!

    Fate inviare una lettera a tutti i cittadini, in cui specificate di comunicare alle autorità competenti tutte le infrazioni di cui sopra… e poi partite con verifiche a tappeto e sanzioni (il Comune ha bisogno di soldi… giusto? perchè non chiederli ai “furbetti”?)

    – Ho una tettoia abusiva: devo chiedere autorizzazione al Comune o la tolgo immediatamente?
    – Allevo conigli e galline: devo chiedere autorizzazione all’ASL o li tolgo immediatamente?
    – Vendo salsicce arrosto con tavolini sulla spiaggia: devo chiedere autorizzazione all’ASL, al Comune e alla Capitaneria o smetto immediatamente?
    – Ho chiuso con un lucchetto un cancello che ostruisce il passaggio al mare: devo chiedere alla Capitaneria o lo apro immediatamente?
    – Butto la bottiglia vuota di birra sulla spiaggia: posso avere una multa o la butto nel cestino apposito?

    Voi come associazione dovete coinvolgere i cittadini, le autorità amministrative comunali/regionale, le autorità di controllo del territorio e le autorità portuali per riportare la situazione reale al RISPETTO DELLA LEGGE e DEL VIVERE CIVILE!!

    LO STATO DOV’E’???

    Dovete far aumentare i controlli… Dovete far permettere la denuncia anonima, perchè oggi per paura di “ritorsioni” nessuno vede nulla e nessuno dice nulla, facendo trasparire una situazione paradisiaca…
    Ma alla fine a San Giorgio, è Paradiso solo per chi non rispetta la legge!

Lascia un commento