PER CAPIRE

Ciao a tutti,
Innanzitutto è doveroso per me ringraziarvi per il successo che il blog sta riscuotendo.
Sono passati pochi giorni da quando materialmente il blog “San Giorgio Mare” è stato attivato che già si registrano moltissimi accessi, alcuni anche dalla Germania.
Questo sta a significare che San Giorgio, piccola realtà cittadina in cui viviamo, sta a cuore a tante e tante persone.
Spero con questo blog di condividere con tutti voi che ci seguite, i problemi (per ora solo quelli) di San Giorgio e anche le soluzioni che speriamo vengano al più presto.

Il blog nasce come libera espressione di quei cittadini che, esasperati da uno stato di degrado e di abbandono, vogliono portare alla conoscenza di tutti la situazione in cui versa San Giorgio.
Pertanto, confidiamo nelle segnalazioni di chiunque, per fare di questo blog uno strumento popolare e di interesse.

Il blog è anche la voce del “Comitato San Giorgio”, costituito circa un anno fa grazie all’associazione spontanea e volontaria di persone che, stanche di lamentarsi verso chi non vuol sentire, hanno deciso di unire i propri lamenti nel tentativo di dar voce ad un unico unanime …Urlo!.
Ad oggi contiamo circa 300 famiglie iscritte e speriamo di diventare sempre più corposi e numerosi.
E’ una realtà che comincia a prendere sempre più forma!
Abbiamo uno statuto, pubblicato nel blog, e per fronteggiare i numerosissimi problemi, ci siamo organizzati in gruppi di lavoro.
Tutti noi agiamo a titolo gratuito e ciascuno, a secondo della propria professionalità e competenza, cerca di apportare il proprio contributo.

Abbiamo intrapreso una serie di iniziative che tra breve, verranno pubblicate in dettaglio.

1)Una prima iniziativa è stata quella di segnalare lo stato di carenza di illuminazione pubblica su Via Detta della Marina. I lampioni esistenti erano per un buon 50% non funzionanti.
Sono due mesi circa che i lampioni sono tutti funzionanti. (adesso ci stiamo battendo per portare la luce anche nelle stradine private).

2)Altra iniziativa che potete già vedere nella sezione “ rete fognaria” è stata quella di effettuare i rilievi di tutti i nostri tronchi fognari e di inserirli in una planimetria “planimetria rete fogna” che chiunque può visionare o scaricare in formato *.pdf. (se ci sono imprecisioni contattateci)
Abbiamo in seguito fotografato, dopo una normale giornata di pioggia, quello che avviene in Via detta della Marina (le foto sono inserite nel book fotografico). Abbiamo in seguito inoltrato la nostra lettera, con tanto di planimetria e foto allegate, alle autorità competenti. (vedi lettera pubblicata nella sezione “rete fognaria”).
Nella lettera chiediamo a gran voce il potenziamento del tronco di fogna su via detta della marina, nonché la realizzazione di tronchi fognari al servizio di tutte quelle abitazioni, evidenziate in planimetria, che ancora oggi non hanno il privilegio di avere la fogna.
A tal riguardo ringraziamo il blog “Una Strada Per La Vita” nella persona di Rosalia Balice con la quale c’è una condivisione di intenti e di azioni.
Siamo ancora in attesa di risposte da parte delle autorità competenti.

3)Altra iniziativa è stata quella di voler migliorare e potenziare la raccolta dei rifiuti chiedendo l’applicazione dei criteri definiti nel progetto “Ecopoli” dell’AMIU.
L’iniziativa ha avviato una serie di attività e contatti con il responsabile dell’amiu che speriamo si concretizzi in qualcosa di tangibile e fruibile per tutti.
(la lettera è pubblicata in questo blog nella sezione “Rifiuti – isole ecologiche”.

Non vorrei rubare altro tempo alla vostra attenzione.
Dopo questa presentazione, che mi sembrava doveroso farla sia per chi ci segue che per chi ha chiesto chiarimenti, a breve cercheremo di pubblicare le altre iniziative che ci hanno visto impegnati in questo ultimo periodo.

Ciao a tutti,
grazie per il sostegno che ci donate.

LEONARDO

Comitato San Giorgio Bari

PER CAPIREultima modifica: 2009-02-05T00:04:00+01:00da csgm
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “PER CAPIRE

  1. Importanti passi avanti si stanno facendo per migliorare tutto quello che non va a San Giorgio; sarebbe auspicabile che tanti altri residenti e non (intendo quelli che nella stagione estiva da maggio a settembre)popolano San Giorgio venissero a conoscenza dell’esistenza di questo Comitato. Siamo ormai alle porte della primavera 2009 e anche in prospettiva dell’estate e non solo (le Istituzioni ci hanno insegnato a programmare e a individuare le soluzioni ai problemi con largo anticipo),si presenteranno ,oltre alle problematiche “Invernali” a cui si sta cercando di tamponarle e risolverle dopo decenni di abbandono,le classiche situazioni “Estive”.(Vedi Pulizia delle Spiagge-traffico disordinato e diciamo impazzito nei giorni estivi,ect,ect -per finire dulcis in fundo , al problema dell’Alga Killer che ha mietuto diverse”vittime” nell’estate 2008. Grazie a questo “Blog ” finalmente siamo uniti nell’URLOOOOOOOO come dice Leonardo.
    Grazie , quindi a tutti coloro che si vorranno unire , con le loro forze e le loro energie a questo Comitato o che semplicemente vorranno commentare sul blog.

    CRISTINA

  2. Sono l’amministratore del blog torreamare.com, nonchè residente a Sangiorgio (e miei fanno parte del vostro comitato). Volevo solo complimentarmi ed informarvi (Rossella già lo sa) che sul mio blog, qualche post fa, ho presentato questo blog e dato risonanza al problema dei tombini. Spero che la cosa nn sia un problema per voi e che possa nascere una buona collaborazione.
    Saluti, Leonardo.

  3. Carissimo Oel, quale problema? La nostra, non è semplicemente una condivisione di link, ma come “sentiamo” è già una “collaborazione”.Tu, insieme a noi, credi in questo grande progetto di Riqualificazione del Quartiere. Il tuo papà attivamente partecipe è la vera testimonianza! Nel tuo e nel blog del comitato, non ci sono solo autori che si “intrattengono” a scrivere commenti, ma residenti e non, che vogliono p a r t e c i p a r e al cambiamento.
    Il blog del comitato è, e deve diventare sempre di più, lo strumento che può aiutarci a “dare voce ai nostri diritti”. Questo ormai lo slogan da sempre, che ci accompagnerà fino al successo. Dice bene il nostro caro Leo, un URLO che deve arrivare nelle orecchie degli amministratori fino a stordirli!

    Siamo tanti e uniti, questo è già un grande risultato!!!

    C R E D I A M O C I I N S I E M E e la nostra periferia si trasformerà presto in quel bel sogno, che per noi è un obiettivo!

    Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli autori e lettori che ci seguono, direi con il Cuore!
    GRAZIE Rossella

  4. tutti gli anni sono ospite di una megavilla a s.giorgio e ogni anno assisto al degrado del mare,della scogliera,della monnezza distribuita ai margini della strada sempre più fatiscente. quando arrivai nell’88 si respirava ancora un po’ dìaria ossigenata,ionizzata,e iodizzata. l’unica voce che si sentiva nel bel mezzo della siesta pomeridiana era quella del gelataio che dal megafono si spolmonava . GELATI,GELATI,A LIMONE GELATI,ARANCIATA,BIRRA E COCA COLA. Al gelataio ci siamo subito abituati , ma al letamaio,all ‘inquinamento acustico,ai furti nelle ville,agli spiedini cotti sul lungomare,all’ invasione della gente incivile che non ha rispetto del patrimonio mare, non ci abituremo mai
    . le autorità devono svegliarsi.Vogliamo che il lungomare +bello d’Italia comprenda finalmente il nostro amato s-. giorgio

  5. Come sempre in questo grido di protesta si nota l’abbandono delle istituzioni, le connivenze del potere con quanti hanno permesso che lo scempio ed il degrado a cui è abbanbdonato questo bellissimo scorcio di litorale barese potessero esprimere il peggio .
    Forza comitato e non lasciatevi incantare dai canti delle sirene che in questo periodo saranno molto frequenti e suadenti ! Vae victis !

  6. l’unica bella sirena è il nostro bel logo. il canto la nostra arrabbiata voce… continuate voi ad esprimere la vostra rabbia. i commenti diventano spunti, idee, e sopratutto rappresentano la voce del popolo.

    grazie a tutti, e sappiate che adesso non ci ferma più nessuno.
    Rossella Mesto

  7. Grazie a tutti , e in special modo alle new -entry carmen e alberto che con i loro commenti hanno sottilineato la validità di questo Comitato che trova forza nella solidarietà e nella partecipazione corale . Nel Segno di SAN GIORGIO porteremo avanti la nostra battaglia che andrà a beneficio non solo di coloro che vivono a San Giorgio ma di tutti coloro che si recheranno anche solo per una semplice passeggiata!!!!! Cristina Dattoli

  8. L’entusiasmo che la Presidente Rossella dimostra nel voler risolvere le problematiche di S.Giorgio Mare è tanto contagioso che tutti noi facenti parte del Comitato ci allertiamo al suo appello.
    Gli incontri che si sono susseguiti con i vari Assessori del Comune di Bari sono la dimostrazione dell’impegno profuso dai residenti nel far conoscere quali sono le necessarie priorità per rendere il luogo vivibile e attraente.
    Congratulazioni vivissime vanno a quel “Leo” che con il suo Blog è riuscito a smuovere le coscienze addormentate degli abitanti del posto.
    Sei bravo da 10 e lode!
    Mi auguro che restiamo svegli e pronti alla “lotta” fino al raggiungimento dei nostri intenti.
    L’Amministrazione Comunale di Bari sta completando il Lungomare in maniera eccellente con piazzuole a mare delimitate da muretti a secco.
    La vista di tali opere nel rientrare a S. Giorgio mi riempie il cuore.
    E’ auspicabile che tali opere non si fermino al Camping ma che continuino anche sulla spiaggia di S.Giorgio.
    Solo allora potremo apprezzare l’opera meritoria del Comune di Bari.
    In attesa di eventi positivi saluto tutti cordialmente.
    Enzo

Lascia un commento